Fuorisalone 2016- Cosa ci facciamo qui?

IMG_0278Sala vuota, una foglia di nasturzio in bocca con una riduzione di umeboshi, led ruotanti e circolari, bambù e una fila di ragazzi sorridenti (ma non troppo) che mi offrono una tazzina di brodo di pesce con dentro una gelatina al mandarino.

Questo è lo stand della Lexus per il Fuorisalone di quest’anno. Spazi vuoti, immensi e la macchina che producono non c’è, è sublimata in un reticolo di corde che entrano in tensione a momenti alterni.

Cosa ci facciamo qui?

Per oggi la nostra sede è Via Tortona 20, ospitati dal progetto METHESIS. Davide Sher, il padrone di casa, ci presenta a Enrico Dall’Igna- marketing additive manufacturing- della SISMA, la macchina che ha imbandito la tavola di Methesis: tazzine, cucchiai, forchette, porta-stuzzicadenti, porta-candele, porta-tovaglioli, tutti stampati in bronzo con la jewellery machines laser system. Accanto alla tavola la macchina che sinterizza i metalli, sopra uno schermo mostra i video che abbiamo prodotto noi: spiegazione di come si progetta la C-UP (la tazzina da caffè progettata da Enrico per l’evento) e altro in FUSION 360.IMG_0267

Ecco cosa ci facciamo qui: noi siamo ONE TEAM POINT, appoggio per la Liguria di One Team, partner platino di Autodesk. Cosa vuol dire? Vuol dire che One Team è una realtà grande e consolidata sul tutto il territorio nazionale di rivendita, formazione e assistenza di software della famiglia Autodesk e noi li aiutiamo per quel che riguarda il territorio Ligure e per la produzione in tecnologia additiva.

  • Fusion 360 è un software che lavora in cloud e permette la condivisione dello stesso progetto fra più utenti.

Architetti e designer entrano ed escono dalla nostra porta, la stampa in plastica ormai è conosciuta da tutti nel settore ma quella in metallo suscita ancora curiosità e interesse.

  • Fusion 360 è un software parametrico per la progettazione meccanica, permette di fare rendering, messe in tavola e Fem ad un prezzo concorrenziale.

IMG_7384Stefania Minnella della Sigma sfoggia un bellissimo anello in bronzo ed Enrico Dall’Igna un bracciale in argento; quando lo scopro (oltre a suscitarmi molta invidia) non perdo occasione di farglielo mostrare a destra e a manca.

Arrivano due ragazze:

  • Press-kit?

Ci guardiamo.

Davide ci corre in aiuto fornendo un comunicato stampa e le ragazze lo ricambiano con questa piccola intervista on-line.

IMG_7376

 

3 risposte a "Fuorisalone 2016- Cosa ci facciamo qui?"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...