Bim Bum Bam: Nuovo gioco tridimensionale per architetti e ingegneri

bim1Mercoledì 28 aprile alle ore 14 ci sarà la Bim conference promossa da One Team, i nostri partner milanesi (per qualunque informazione cliccate qui); noi di Astrati, nella veste di Andrea Fedele, Matteo Raselli, i nostri Bim manager, e Arianna Musso, amministratrice e prezzemolo aziendale, saremo presenti per raccontarvi novità e bellezze.

Che cosa è il Bim?

Il Bim è un processo basato su un modello digitale intelligente in grado di fornire tutte le informazioni necessarie a gestire il progetto in modo rapido e sostenibile.

O, come dice Matteo, è il sogno di ogni architetto: “Il poter vedere in tempo reale quello che si sta costruendo, le interferenze che ci possono essere tra quello che costruisce l’impianto di riscaldamento e l’architetto. Non dover essere più costretti a litigare con l’impresa quando ci si rende conto che l’idraulico ha fatto passare la braga dello scarico del bagno davanti alla finestra che l’architetto aveva spostato, (e comunicato!).”

In parole povere si costruisce un modello 3D di un edificio (o si ricava da uno esistente) e tutti gli attori coinvolti a progettare, costruire, gestire e restaurare l’edificio si interfacciano con questo modello, vi navigano all’interno come si cammina con street view, vedono attraverso un tablet l’edificio reale insieme alla parti virtuali del modello.

Per fare tutto questo vi sono delle procedure e dei software.

Le procedure si imparano nei corsi appositi, come questo: Corso Bim Manager.

I software sono, per la famiglia Autodesk, Revit e Naviswork.

Con Revit si costruisce il modello 3D e si inseriscono al suo interno tutte le informazioni (grafiche, tecniche, costruttive, relative al tempo, relative ai costi, ecc…); tutti gli oggetti possono essere creati da zero oppure scaricati direttamente da portali online come BIM&CO. Con Naviswork si rende il modello più leggero per poterlo gestire, revisionare e commentare più facilmente.

“Una nuova rivoluzione, paragonabile a quando si è passati dal disegnare col tecnigrafo ad Autocad.”

E Astrati? Astrati come OneTeamPoint di Genova offre tutto il supporto, formativo e software, per entrare nel mondo Bim.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...